Post

I TRUCIOLI con i cavoli e i ceci

Immagine
I TRUCIOLI di Gualtiero Marchesi ricevuti in regalo a Natale dopo il post precedente li ho conditi col cavolfiore

trito di aglio e rosmarino fresco in olio salsiccia a rosolare e sminuzzare con i rebbi della forchetta e sfumata di vino bianco

la pasta intanto cuoce nell'acqua dove ha bollito un cavolo che aggiungo in parte e aggiusto di sale e pepe per l'amalgama finale

la rimanenza del pacco l'ho fatta in minestra spezzando un po' grossolanamente I TRUCIOLI

solito trito di aglio e rosmarino aggiunta di ceci 

pepe in abbondanza e un goccio d'olio finale nel piatto

entrambi i risultati squisiti con una pasta che è a dir poco straordinaria, tiene alla grande la cottura e si sposa perfettamente con ogni salsa assorbendola al punto giusto statemi bene

I TRUCIOLI di Gualtiero Marchesi PASTA LATINI

Immagine
I TRUCIOLI di Gualtiero Marchesi PASTA LATINI

gli interpreti

il racconto ottimo questo regalo ricevuto sotto le feste di Natale che ho provveduto ad apprezzare adeguatamente inventando una fantasia vegetale con ingredienti che avevo con l'aggiunta di un paio di alici sott'olio a dare sapidità insieme ad "ajo & ojo" e peperoncino in partenza poi aggiunti in contemporanea con una spruzzatina di vino bianco capperi sotto sale sciacquati olive taggiasche peperoni pomodorini basilico

la pasta è straordinaria ma cuoce in 20 minuti abbondanti senza tuttavia perdere di cottura e anzi sposarsi alla perfezione con ogni tipo di salsa che assorbe facilmente

la salsa è quasi pronta

la pasta ci si tuffa

il risultato è stato molto apprezzato

la storia dei TRUCIOLI

ricordando il Maestro 😪


Il pranzo di Natale 2017

Immagine
il tradizionale pranzo di Natale anno domini 2017 al Mescolain quel di
62012 Civitanova Marche MC Corso Dalmazia, 32

galantina e bollicine R&L LEGRAS CHAMPAGNE BRUT BLANC DE BLANCS


fritto misto all'ascolana




tortellini in brodo


bollito misto con sottaceti fatti in casa


vino rosso trentino Der Keil MANINCOR 2016 Vitigno: Schiava 


roast beef stracotto all'inglese con sformato di finocchi

La Vigilia di Natale 2017

Immagine
tradizionale pranzo della Vigilia che più Vigilia nell'anno non c'è ovviamente a base di pesce e stavolta ho optato per dei bei ganberoni giganti sgusciati

aglio  e olio, peperoncino e semi di finocchio in mancanza del finocchietto selvatico che a me piace coi crostacei (è la morte sua (cit))


sfumatina di bianco e poi una buona passata che a casa mia da diverso tempo si chiama Petti

tagliatelle le rustiche Pasta di Camerino

e pronto in tavola

si mangia .. anzi prima si fa la foto

col sottopiatto delle feste che è Natale 

un traminer aromatizzato ben fresco che consiglio come bianco da accompagnare a piatti di mare

un secondo semplice e tradizionale di crostini con del buon salmone affumicato, burro, pepe e limone

e a cena?? manco a chiederlo Stoccafisso of course

Sedanini ricotta e pancetta

Immagine
Sedanini ricotta e pancetta un primo sapido e cremoso di facile realizzazione e  di grande soddisfazione fin dalla prima sforchettata

rosolare la pancetta a parte e recuperarla su carta assorbente (io ho gettato il suo grasso di risulta ma ...) mentre cuoce la pasta in una scodella ho messo due grossi cucchiai di ricottina fresca e li ho amalgamati con acqua di cottura e un cucchiaio di parmigiano

aggiunto abbondante grattata di pepe nero macinato al momento (mia piccola fissa un pochino di curcuma che fa bene dicono e che ha dato un colore giallino alla cremetta) pronta adesso per essere amalgamata con la pasta scolata e una volta sul piatto ho aggiunto la pancetta croccante per un risultato da provare senza indugio alcuno

Buone cose e... cose buone